statistiche accessi

x

Luca Marinelli e Paolo Cognetti in diretta video al Cinema Masetti di Fano e al Cinema Gabbiano di Senigallia

2' di lettura Senigallia 09/01/2023 - Appuntamento assolutamente da non perdere quello di martedì 10 gennaio a partire dalle ore 21.15 al Cinema Masetti di Fano e al Cinema Gabbiano di Senigallia: l’attore Luca Marinelli e lo scrittore Paolo Cognetti saranno infatti in diretta video in contemporanea sugli schermi delle due sale, intervistati dalla giornalista Laura Mandolini, in occasione della proiezione del film Le otto montagne.

Un evento da non perdere per approfondire i contenuti del racconto di Paolo Cognetti e dell’omonimo film (vincitore del premio della Giuria all’ultimo festival di Cannes) che vede protagonisti proprio Luca Marinelli e Alessandro Borghi in una decennale storia di amicizia tra un giovane che proviene dalla città e un pastore.

"Le otto montagne" racconta la storia di un’amicizia. Un’amicizia nata tra due bambini che, divenuti uomini, cercano di prendere le distanze dalla strada intrapresa dai loro padri ma, per le vicissitudini e le scelte che si trovano ad affrontare, finiscono sempre per tornare sulla via di casa.

Pietro è un ragazzino di città, Bruno è l’ultimo bambino di uno sperduto villaggio di montagna. Negli anni, Bruno rimane fedele alle sue montagne, mentre Pietro è quello che va e viene. Il loro incontro li porterà a sperimentare l’amore e la perdita, riconducendo ciascuno alle proprie origini e facendo sì che i loro destini si compiano, mentre i due scopriranno cosa significa essere amici per sempre.

Appuntamento dunque in diretta sugli schermi del Cinema Masetti di Fano e del Cinema Gabbiano di Senigallia per martedì 10 gennaio alle ore 21.15.

Per questi e tutti gli altri eventi del Masetti di Fano e del Gabbiano di Senigallia ricordiamo sempre, a chi voglia evitare file, che il biglietto è acquistabile in qualsiasi momento anche online attraverso i rispettivi siti www.masetticinema.it e www.cinemagabbiano.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2023 alle 11:41 sul giornale del 10 gennaio 2023 - 322 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dL5w





qrcode