statistiche accessi

x

Calcio: la Vigor sbanca a Roma e vince per 2-1, ora è quarta in classifica

2' di lettura Senigallia 30/10/2022 - La Vigor Senigallia conquista la capitale e supera 2-1 la Roma City. Decisive le perle di Alessandro Pesaresi e del rientrante Gianfranco D’Errico. Quinta vittoria in nove partite per la squadra di mister Aldo Clementi, nonostante abbia subito sin qui tanti infortuni e assenze di ogni tipo.

Ma questo è un gruppo vero, questa è una squadra con un’identità forte. E soprattutto, con una città e una tifoseria sempre più innamorate di lei. Tanti tifosi hanno viaggiato verso Roma per sostenere i ragazzi, tantissimi altri hanno invaso la diretta streaming su Facebook. Insomma, l’affetto non manca e la Vigor Senigallia sul campo lo sta onorando al massimo.

La gara si sblocca alla mezz’ora, è Kerjota a inventare pescando Alessandro Pesaresi in area, il centrocampista è fenomenale nel calciare e infila la sfera all’incrocio. I locali reagiscono e il solito Roberto sventa un paio di pericoli. L’occasione più grande è ancora della Vigor, con Barone che si supera su Kerjota. Nella ripresa, i rossoblu gestiscono senza particolari affanni fino al 54′: Perroni subisce fallo in area a detta del direttore di gara, con Raffini che trasforma successivamente dal dischetto. Clementi e ragazzi si rigettano in avanti ed è il rientrante D’Errico a far esplodere i tifosi arrivati a Roma: colpo di testa perfetto, 2-1 e vittoria!

Tre punti di platino che tornano a migliorare lo score in trasferta e soprattutto lanciano la Vigor al quarto posto in classifica. Vogliamo continuare a sognare ad occhi aperti, a partire da domenica prossima. Con il Bianchelli dalla nostra parte possiamo farlo senza paura di svegliarci. Attenzione, ci vediamo alle 14,30. L’ospite sarà la Vastese e servirà un’altra prestazione super.

ROMA CITY-VIGOR SENIGALLIA 1-2
ROMA CITY: Barone, Zoppi, Ricci, Ferrante (76′ De Mutiis), Diakitè, Gagliardini, Perroni, Pisanu (76′ Meo), Raffini, Manoni, Cabella. All. Statuto.
VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini, Bucari, Marini, Gambini, Rotondo, Kerjota (88′ Magi Galluzzi), A. Pesaresi (72′ Casagrande), D. Pesaresi (78′ Perri), Baldini (82′ Lazzari), Vrioni (72′ D’Errico). All. Clementi.
ARBITRO: Livigni di Palermo.
RETI: 29′ A. Pesaresi, rig. 54′ Raffini, 85′ D’Errico.

Classifica: Trastevere 19, Pineto, Alma Juventus Fano 18, Vigor Senigallia 16; Nuova Florida, Avezzano 15, Cynthialabalonga, Vastogirardi 14, Porto d’Ascoli 13, Sambenedettese, Chieti, Matese 11, Vastese 10, Montegiorgio, Tolentino 8, Notaresco 7, Roma City, Termoli 5.






Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2022 alle 19:35 sul giornale del 31 ottobre 2022 - 3214 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, fc vigor senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dzlQ





qrcode