statistiche accessi

x

Calcio a 5: Serie B, Corinaldo, la prima vittoria stagionale (in rimonta) arriva a Macerata

2' di lettura Senigallia 25/10/2022 - Vincere facile non ci è mai piaciuto. E la prima vittoria stagionale non fa eccezione. Una gara sofferta, dall’inizio alla fine. Ma ormai ci abbiamo fatto il callo, penare per poi gioire ancora più forte. Inizia con un parziale di due gol a zero la quarta giornata del #CorinaldoC5 in trasferta a Macerata in casa del neopromosso Cus: dopo trenta secondi un errore grossolano dei corinaldesi dà il via a quella che sembra essere un’altra gara da archiviare con zero punti. Al 4’ raddoppio dei padroni di casa.

Il Corinaldo inizia male, a testa bassa. Non molla, ma è slegato. Nel frattempo, tra i pali, Perlini si infortuna, dentro Camporeale al debutto in campionato (e farà bene, bravo). Ci pensa Rotatori, al 15’, a dare un segnale, 2-1. Trascorrono due minuti e arrivano, in sequenza, doppio giallo per il nostro Fedeli, espulso, e il sesto fallo a favore del Cus: tiro libero per i maceratesi e, dovesse andare male, superiorità numerica per due minuti. I padroni di casa non centrano il pareggio, quindi via alla superiorità numerica, ma nulla da fare. Il primo parziale si conclude sul 2-1.

Al rientro, nonostante il moto d’orgoglio corinaldese sul finire del primo tempo, il Cus Macerata dopo appena tre minuti segna ancora il +2. Questa volta, però non abbassiamo il capo, anzi, Bacchiocchi, tre gare su tre tra i migliori in campo, accorcia le distanze, per poi venire raggiunto da Pettinari che firma il pareggio. Al 13’, il sigillo alla vittoria del Corinaldo lo mette il nostro capitano, Tommaso Campolucci. Gli ultimi minuti succede di tutto (anche due minuti di superiorità numerica corinaldese per l'espulsione di Francavilla), ma il risultato non cambia. Soffriamo, ma vinciamo.

Alessandro Bacchiocchi: «Tre punti meritati, conquistati su un campo difficile e di dimensioni ridotte che ci hanno portato a disputare una partita molto intensa contro una squadra ben organizzata. Dopo un inizio che poteva far mal sperare e sotto di due gol abbiamo continuato a macinare occasioni e siamo riusciti a completare la rimonta. Questa partita ci offre sicuramente buone indicazioni per affrontare le prossime partite con più consapevolezza.»

Appuntamento sabato 29 ottobre alle ore 15:00 al PalaNevola di Corinaldo ospite la Dozzese.

Campionato nazionale, 4°giornata

Cus Macerata-CorinaldoC5 3-4 (pt 2-1)

Cus Macerata: Grassetti, Nardi, Cittadini, Frattani, Francavilla, Carpineti, Cippitelli, Marangoni, Nunzi, Delcuratolo, Marangoni, Rapari. All. Zampolini

CorinaldoC5: Perlini C., Camporeale, Campolucci©, Fedeli, Silveira, Bacchiocchi, Rotatori, Pettinari, Bronzini, Perlini A., Coppari. All. Tonelli

Reti: 2-0, 2-1 Rotatori // 3-1, 3-2 Bacchiocchi, 3-3 Pettinari, 3-4 Campolucci








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2022 alle 10:19 sul giornale del 26 ottobre 2022 - 112 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, corinaldo, calcio a 5, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dx0W





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode