statistiche accessi

x

Nella chiesa di Montignano ritorna la via crucis in dialetto senigalliese

1' di lettura Senigallia 07/04/2022 - Dopo la forzata sospensione a causa della pandemia COVID, torna la Via Crucis in dialetto senigalliese. La sacra funzione, tratta dal testo di Franco Patonico pubblicato nel 2016, racconta la passione , morte e resurrezione di Gesù.

Le voci recitanti, stazione per stazione, saranno quelle appartenenti alla Filodrammatica “La Sciabica”, associazione “Nel Verso Giusto” e Biblioteca Comunale “Luca Orciari”. Gli struggenti brani musicali “A Gesù Appassionato” di S. Alfonso Maria de' Liguori (1738) da una ricerca del dott. Donato Mori, saranno eseguiti con la fisarmonica di Gerardo Giorgini, la chitarra di Andrea Celidoni e il violino di Lorenzo Giambartolomei; coro “Sciabica Folk”.

Un sentito ringraziamento al parroco don Andrea per la partecipazione diretta alla sacra funzione e alla Confraternita di Montignano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2022 alle 12:20 sul giornale del 08 aprile 2022 - 287 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cYpz





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode