statistiche accessi

x

Ginnastica artistica: Cesanella di nuovo sul podio

2' di lettura Senigallia 14/02/2021 - La Ginnastica Artistica Cesanella inizia il 2021 con due primi posti nel Campionato Regionale a squadre di Serie D tenutosi a Fermo. Nonostante le cattive condizioni metereologiche, nella palestra Federale di Fermo, in questo weekend, si svolgono le gare regionali di SERIE D di Ginnastica Artistica valevoli per la classificazione alle gare Nazionali.

Per la Polisportiva Cesanella, sabato sono scese in campo gara tre squadre di cui due inedite. Per la categoria LB Junior e Senior è scesa in campo gara una nuova formazione che ha subito messo in chiaro le proprie ambizioni classificandosi prima e guadagnando così il pass per le gare nazionali. Oltre a Giada Fratini e Manila Paolini, campionesse nazionale alle ultime gare di Rimini, compongono questa squadra: Nicole Ceccarelli, Alice Mercuri e Sara Sbrega al primo anno in questa categoria. Brave ragazze, continuate così! Anche nella categoria LC Junior e Senior si è presentata una nuova squadra composta da: Bernacchia Giada, Odorisio Chiara, Petrella Rachele, Pieralisi Anna, Federici Teresa.

Per tutte queste ragazze è stata la prima gara ad un livello o categoria superiore, ottenendo come risultato il gradino più alto del podio: quando si dice partire col piede giusto! La squadra LD Junior e Senior, composta da: Antili Laura e Antili Lucia, Argentati Elisa, Mancini Sefora e Principi Aurora, quest’anno si cimenterà in una categoria di livello superiore. Alla loro prima gara si sono classificate quarte a 20 centesimi di punto dal podio. Ricordiamoci che questa è la squadra della polisportiva che gareggia nella categoria più alta con esercizi di difficoltà superiore. Basta una minima disattenzione di un’atleta, un calo di concentrazione e la squadra non arriva sul podio. Hanno già ottenuto molto nelle categorie precedenti e possono fare lo stesso in questa: questione di tempo.

Tutte le insegnanti e tutti i componenti della polisportiva si complimentano con queste giovani atlete perché gli ottimi risultati diventano strepitosi se si considera che le gare vengono svolte a porte chiuse lontano da ogni supporto di amici o familiari. D’altra parte, non vorremmo mai essere nei panni dei genitori costretti fuori dalle palestre, in trepidante attesa del risultato o alla disperata ricerca di anticipazioni con non più di un secondo per leggere l’espressione della propria figlia, capire l’esito della gara e comportarsi di conseguenza allo scopo di alleviare la loro delusione o festeggiare i loro risultati: è più difficile gareggiare o fare il genitore …alla prossima gara!








Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2021 alle 11:09 sul giornale del 15 febbraio 2021 - 813 letture

In questo articolo si parla di Polisportiva Cesanella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bN1q





logoEV
logoEV
logoEV