statistiche accessi

x

Per Sognalibro il nuovo noir marchigiano di Pelagio D'Afro

biblioteca antonelliana senigallia 2' di lettura Senigallia 07/11/2013 - Per il ciclo "Sognalibro" venerdì 8 novembre alle ore 18.00 alla Biblioteca Comunale Antonelliana presentazione del libro "L'acqua tace" (Edizioni Italic Pequod 2013) di Pelagio D'Afro con la prefazione di Luca Masali. Le letture saranno a cura di Mauro Pierfederici.

In questo nuovo racconto ambientato a inizio '900, Pelagio D’Afro mostra il lato oscuro delle Marche, come già nei racconti pubblicati in NeroMarche e Marchenoir. Il cadavere di una ragazza emerge dalle acque di Lago Profondo, alle pendici del Monte Conero, a pochi metri dalle spiagge rocciose di Portonovo. Un gruppo di aristocratici, attori e letterati, tra i quali Gabriele D'Annunzio, chiusi in una torre assieme alla corte dei servitori giocheranno una partita a scacchi con due poliziotti partenopei, Ciro Iaccarino e Francesco Maria Conti. Una storia nera in costume nell'Italia di inizio Novecento, una folla di potenziali colpevoli messi a nudo nelle loro variegate psicologie.

Scrive Luca Masali nella prefazione: "Laghi profondi dove nascono leggende, tipi balzani, Gabriele D’Annunzio, misteri di periferia, mariuoli dal cuore tenero che temono di inguaiarsi coi 'pulotti' solo per poter fare quel che è giusto, linguaggio contaminato dal dialetto da un lato e dalla ricerca del sublime dall’altro”.

Pelagio D’Afro (www.pelagiodafro.com) è un autore collettivo composto da Giuseppe D’Emilio, Arturo Fabra, Roberto Fogliardi e Alessandro Papini, a sua volta “costola” di un altro autore collettivo, Paolo Agaraff (www.agaraff.com), e membro del laboratorio creativo “Carboneria letteraria” (www.carbonerialetteraria.com). Ha pubblicato il romanzo I ciccioni esplosivi (Montag, 2009), e racconti in varie antologie, tra le quali GialloScacchi (Ediscere, 2008), NeroMarche (Ennepilibri, 2008), Onda d’abisso (L’orecchio di Van Gogh, 2010), Uomini a pezzi (Eclissi, 2010), Marchenoir (Italic Pequod, 2012), Fedele al mito (www.amazon.com, 2013).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2013 alle 12:28 sul giornale del 08 novembre 2013 - 742 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, biblioteca antonelliana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/T8B





logoEV
logoEV
logoEV