statistiche accessi

x

Calcio Uisp: in serie A volano Atletico Ripe e Cicli Cingolani, in B Cesanella a valanga

5' di lettura Senigallia 02/10/2013 - Il Real Vallone lascia la testa della serie A Uisp. Per poco che conti, 160 minuti dopo l’alzata del sipario sul nuovo campionato, una mezza notizia bisogna riconoscere che lo è! In realtà la banda di Rossetti le prova tutte per rimanere sul trono anche in occasione del super anticipo del venerdì con il Passo Casine, ma non va oltre l’1-1 sul proprio campo.

I biancorossi partono col piede sull’acceleratore e già al 3’ vanno in vantaggio con Andrea Sagrati; la reazione dello United trova concretezza al 1’ della ripresa, quando Cacciani (ancora lui!) inchioda di testa lo score sul pari. Atletico Ripe e Cicli Cingolani si riscoprono in una inedita accoppiata in vetta. La formazione di Sagrati espugna il sempre ostico terreno di Roncitelli (1-2), grazie alle reti dei veterani, Giammarco Biagetti (20’) e Matteo Mandolini (42’). La reazione giallorossa porta alla rete di Giacomo Brugiatelli (64’) e ad un po’ di pressione finale. Nulla più… Il Cicli Cingolani, dal canto suo, si fa corsaro alle Saline, nuova casa di Sant’Angelo rimaneggiato(0-3). La fase di studio dura una mezz’ora, poi Antonio Marabese porta in vantaggio gli ostrensi, che mettono al sicuro vittoria e primato con la doppietta dell’ex Monserra Salvatore Passaro, nuovo puntero del tridente di Morsucci.

Primo sorriso per l’Atletico Senigallia, che piega in casa (3-1) l’Avis Monsano: dopo il botta e risposta tra Riccardo Giovine (12’) e Giacomo Quattrini (15’), il match prende la strada di Senigallia nel finale, con la doppietta di Constantin Olaru realizzata tra il 73’ e l’84’. Aria d’alta quota anche per il Ribeca 87 che chiude sul 3-3 la sagra del gol col Borgo Molino. Pronti-via ed i biancorossi di Magrini sono già avanti con Marco Bruschi (1’), ma Matteo Cingolani al 17’ e Nicola Curzi al 37’ ribaltano il risultato prima del riposo parziale. Matteo Rotatori firma il 2-2 al 55’, ma è ancora un ispiratissimo Matteo Cingolani e far rimettere al Ribeca la testa avanti. Il figliol prodigo Rotatori però al 3’ di recupero realizza il calcio di rigore che fissa la parità e fa scendere i ragazzi di Pasqualini dal piedistallo. Una rete di Alessandro Genovali al 19’ consente infine alla Capanna di piegare (1-0) l’Amatori Marzocca.

In serie B la notizia del giorno non arriva dai match del weekend ma dalla decisione del giudice sportivo di assegnare la vittoria per 3-0 a tavolino all’Atletico Panelli contro il Real Cesano (ribaltando lo 0-1 del campo): punito, a quanto si apprende, l’eccessivo numero di sostituzioni (otto invece delle sette consentite) operate dal tecnico cesanense Mauro Rosa. In vetta rimangono quindi in tre, le due big Cesanella Calcio e Montignanese e la sorpresa La Marina Pro Cesano. La Cesanella seppellisce sotto otto reti (ad una) gli entusiasmi del Portone 83. Ricky Festuccia illude su rigore al 10’ la truppa di Alfonsi, che si lascia però superare nel primo tempo dalle reti di Mirko Casavecchia al 20’ e di Michele Bacchiocchi alla mezz’ora prima della resa incondizionata nel secondo tempo (in cui vanno a segno, nell’ordine, Michele Bacchiocchi, Lorenzo Tassi, Michele Contini, Andrea Gasparini, Nicolò Durazzi e Francesco Tarsi). I solito noti (Conti e Faini, rispettivamente al 24’ ed al 47’) consentono al Montignano di proseguire il proprio percorso netto, anche a domicilio della Virtus Corinaldo (0-2).

Corsara anche la Marina Pro Cesano, che si impone 3-1 in casa del Castel Colonna. Anche qui, reti abituali… Sono quelle di Alessandro Pesaresi (al 7’ e al 35’), intervallate da quella di Loris Giordani al 13’ a confezionare il successo cesanense. Allo scadere, il gol della staffa dei giallorossi, firmato da Pietro Asole. Sembra un campionato dal sapore decisamente ritrovato anche l’Amatori Arcevia, che a Castelleone regola (2-0) il Cibarya con una doppietta di Giacomo Mattioli (20’ e 80’). Pronto riscatto infine per il San Silvestro che doma (2-1) un Atletico Loreto ancora a corto di uomini. Patrick Abritta spinge avanti i rossoblù al 19’, Jacopo Luzietti raddoppia al 53’ e Nicola Cerasa dimezza per i lauretani al 60’.

Come ogni venerdì, dalle ore 19.10 ed in replica alle 23.00, sui 95.2 Mhz di Radio Duomo Senigallia in Blu, d'Altro Calcio è anche trasmissione radiofonica, con news, curiosità, interviste e approfondimenti sull'ultima giornata calcistica. Trasmissione radiofonica in diretta streaming anche su www.daltrocalcio.it. Ulteriori approfondimenti sono disponibili in anteprima sulla pagina fan ufficiale di Facebook D'Altro Calcio, con risultati, commenti, tabellini e news. http://www.facebook.com/redazionedaltrocalcio

(scheda elaborata dalla Redazione d'Altro Calcio sui dati ufficiali Uisp)


Partite del prossimo turno:

CALENDARIO: 3ª GIORNATA CATEG. A
Uisp B.Go Molino - A.S. Roncitelli Calcio
Sabato 05/1014.30 Saline
Passo Casine Utd - Uisp Capanna
Sabato 05/10 14.30 Ponte Rio
Avis Polisportiva Monsano - Real Vallone
Venerdì 04/10 21.00 Monsano
Cicli Cingolani - Atletico Ripe
Sabato 05/10 14.30 Pianello
Amatori Marzocca - F.C. Sant’angelo 95
Venerdì 04/10 21.00 Saline
Ribeca 87 - Atletico Senigallia
Sabato 05/10 14.30 Vallone

CALENDARIO: 3ª GIORNATA CATEG. B
Real Cesano - Portone 83
Sabato 05/10 Ore 15.00 Cabernardi
Acli San Silvestro - Virtus Corinaldo
Sabato 05/10 Ore 14.30 B.go Catena
Atletico Loreto - Polis. Castelcolonna
Sabato 05/10 Ore 14.30 Loreto (Villa Musone)
Amatori Arcevia - Atletico Panelli
Sabato 05/10 15.00 San Ginesio
B.Montignanese/Castellaro - Cibarya A.S.D.
Sabato 05/10 16.00 Saline
La Marina Pro Cesano - Cesanella Calcio
Sabato 05/10 14.30 Cesano






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2013 alle 20:19 sul giornale del 03 ottobre 2013 - 2282 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, calcio, d'altro calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Sy4





logoEV
logoEV
logoEV