statistiche accessi

x

Fiore (Vivi Senigallia): a Senigallia la prostituzione dilaga

prostituzione 1' di lettura Senigallia 01/10/2013 - Nella nostra città il fenomeno della prostituzione è ripreso in modo più marcato negli ultimi tempi. Una situazione che è stata trattata già diverse volte anche nella Prima commissione e che nonostante tutto rimane sempre attuale.

L’ Amministrazione per arginare questo fenomeno ha approvato il Regolamento di Polizia Urbana che va a colpire i clienti e vieta la contrattazione.

Condivido e appoggio in toto un recente intervento del Vescovo, il quale sottolinea e rimarca come lo sfruttamento della prostituzione attiene non tanto l'ordine pubblico, o perlomeno non solo questo, ma è un fenomeno di coscienza che inevitabilmente allaccia altri interessi che porta a subire lo sfruttamento del proprio corpo. Un problema che per essere risolto dovrebbe partire in primo luogo dalla consapevolezza dei clienti, piuttosto che da regole imposte e dai relativi controlli.

Rimane comunque un fenomeno complesso e delicato che va costantemente monitorato.

Il sottoscritto come Presidente della Prima Commissione, competente in materia è sempre pronto se il caso lo richiederà a indire una riunione aperta a tutti coloro hanno a cuore il problema. Non abbassiamo la guardia e come dice il Vescovo sollecitiamo le coscienze di tutti noi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2013 alle 15:11 sul giornale del 02 ottobre 2013 - 4679 letture

In questo articolo si parla di prostituzione, politica, vivi senigallia, mario fiore, prima commissione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/St9





logoEV
logoEV
logoEV