statistiche accessi

x

Motociclismo: Saltarelli quinto a Misano

Simone Saltarelli 2' di lettura Senigallia 10/04/2011 -

Subito a punti il centauro senigalliese Simone Saltarelli che in sella alla Ducati gommata Michelin del Team Grandi corse ha realizzato un buon quinto posto nella prima gara dell’italiano superbike.



Un piazzamento che soddisfa tutti,innanzi tutto perché si sono subito preso preziosi punti in classifica,ma soprattutto ha fatto capire al team ed allo stesso Simone le potenzialità in gara della moto.

Altro riscontro positivo sono stati i tempi,considerando che la vittoria è andata al pilota del mondiale superbike Rolfo che con una imprendibile Kawasaki ha messo dietro tutti,ma al riscontro cronometrico non era poi così alta la differenza. Sicuramente aver tolto quattro giri alla gara dopo la brutta caduta al primo giro di due concorrenti,ha penalizzato non poco il portacolori della onlus “giardino degli angeli” che girando con tempi bassi negli ultimi giri rispetto ai suoi diretti concorrenti poteva sicuramente sperare di fare ancora un piazzamento migliore.

Comunque sorrisi all’interno del box Grandi Corse e lo stesso team manager,Davide Grandi dichiara:”Peccato i quattro giri tolti,ma queste sono le gare. Abbiamo centrato in pieno il bersaglio di rimanere entro i primi cinque e ci siamo riusciti acquisendo punti importanti. Bravo simone a fare una gara costante sempre a ridosso dei primi”.

Lo stesso Saltarelli non si esprime diversamente dal team manager: "Forse potevo fare qualcosa di più,ho sentito la tensione del debutto ma alla fine quinto mi va bene. Ho capito con chi dovrò lottare e ci metterò tutto l’impegno del caso”.

Ed a proposito di impegni,che di sicuro non mancano a Saltarelli,lunedi 11 partirà alla volta della Francia per disputare il mondiale endurance, in una delle gare più famose, il Bol d’Or, per tentare il colpaccio, qui con un altro team e due compagni d’avventura.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2011 alle 20:52 sul giornale del 11 aprile 2011 - 728 letture

In questo articolo si parla di sport, simone saltarelli, motociclismo, Team Grandi Corse

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/js9





logoEV
logoEV
logoEV