statistiche accessi

x

Arcevia: inizio anno scolastico, il saluto del sindaco

Andrea Bomprezzi 1' di lettura 13/09/2010 -

Quest'anno scolastico fa toccare con mano cosa significa la Riforma Gelmini per le famiglie e gli alunni: i tagli hanno ridotto ulteriormente nel nostro istituto comprensivo sia il personale Docente sia il personale Ata e quindi le compresenze, le supplenze, aumentando il numero degli alunni per classe, etc., mettendo a rischio quindi i buoni servizi che l'Istituto Comprensivo di Arcevia Montecarotto e Serra de' Conti erogava.



Inoltre, la riforma sta penalizzando principalmente i piccoli plessi scolastici dell'entroterra, che rischiano di chiudere, il tutto a discapito degli alunni e delle famiglie. Nonostante ciò, auguro a tutti i soggetti che lavorano nel nostro Istituto Comprensivo un buon lavoro e chiedo il massimo impegno per sopperire a queste carenze, con la professionalità e la competenza che li contraddistinguono. Un augurio di buon lavoro al nuovo dirigente scolastico prof. Dennis Censi, con cui dovremo collaborare per mantenere la qualità dei servizi nei nostri plessi, e un doveroso ringraziamento al lavoro svolto dalla passata Dirigente Faggi Grigioni.

Quest'anno il comune di Arcevia nonostante i problemi di bilancio, continua ad investire sulla scuola, sia con il completamento dei lavori nell'asilo nido, sia imbiancando e migliorando le aule della primaria e secondaria. In ultimo, un augurio di buon lavoro ai nostri dipendenti comunali impegnati per organizzare al meglio i servizi scolastici di competenza del Comune, in particolare per garantire il servizio mensa e il trasporto scolastico.


da Andrea Bomprezzi
Sindaco di Arcevia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2010 alle 14:57 sul giornale del 14 settembre 2010 - 713 letture

In questo articolo si parla di arcevia, scuola, attualità, andrea bomprezzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b49





logoEV
logoEV
logoEV