statistiche accessi

x

Calcio: il Real Vallone campione regionale e vicecampione nazionale Uisp

G. S Real Vallone 4' di lettura Senigallia 05/09/2010 -

Un’annata da ricordare per la squadra amatoriale del G. S Real Vallone che conquista il 40esimo titolo della sua lunga storia. La squadra è stata fondata nel 1976 da Lanfranco Rossetti, noto per il suo carattere vulcanico e l’intuito nell’ingaggiare giocatori che poi hanno fatto la fortuna del club biancorosso.



Negli anni la bacheca del G.S. Real si è arricchita di tanti trofei, il grande merito del coriaceo Rossetti è stato quello di averci creduto sempre, anche nei momenti più difficili.

La squadra vallonese non può dirsi certamente fortunata nel campionato amatoriale senigalliese 2009/2010: prima in classifica a pari merito con 63 punti su 26 partite, la miglior difesa e l’attacco più prolifico, perde il titolo in quanto da quest’anno, fra le due squadre che si trovano a pari merito, prevalgono i risultati degli scontri diretti.

Dopo la cocente delusione del torneo Uisp cittadino, il G.S. Real si rialza e reagisce nel migliore dei modi, ammazzando il campionato regionale con una cavalcata trionfale verso la finale: sei partite su sei vinte sia davanti al proprio pubblico che fuori casa, con ben 21 gol segnati e solo 5 subiti. Il titolo regionale si gioca allo Stadio Sant’Orso di Fano in campo neutro contro lo Sterpeti (comitato di Pesaro). La partita è equilibrata con il capitano Matteo Renzi e il bomber Simone Moschini mattatori del match che si chiude sul 2-0 per il Vallone. Questa è la quarta finale consecutiva disputata dal team vallonese: nella prima si è laureato campione regionale a spese del Borgo Catena, seguita da due finali perse ai rigori. Con la vittoria al Campionato Regionale, per il secondo anno consecutivo (e il quarto nella sua storia) va al G.S. Real l’onore di rappresentare le Marche nel campionato nazionale di Chianciano Terme a cui partecipano tutte le migliori squadre amatoriali italiane.

Archiviata la prima fase a gironi con tre vittorie nette (3-0 contro la Valle d’Aosta, 1-0 con il Veneto e 3-1 contro la rappresentativa emiliano-romagnola), si giunge alla semifinale capolavoro del G.S Real Vallone: sull’1-1, con un uomo in meno già dalla metà del primo tempo per via di un cartellino rosso, la rappresentativa friulana viene ridimensionata dalle barricate difensive e dal gioco spettacolare vallonese, con la partita che termina sul 4-1 per il G.S. Real (Moschini S. 2, Agostinelli 2). A nulla sono valsi gli attacchi della squadra friuliana, l’eroico Vallone, brillantemente organizzato dal coach Rossetti, si oppone con una partita perfetta destinata a rimanere negli annali del calcio amatoriale.

Contro la Lombardia in palio c’è il titolo nazionale. Dopo aver chiuso il primo tempo sotto di un gol, nella ripresa la squadra ottiene l’1-1 su un’azione caparbia di riconquista palla, con Moschini Simone che insacca. Lo stesso Moschini, dopo l’ennesima azione perfetta del capitano Matteo Renzi, mette i brividi alla Lombardia, calciando in mano all’estremo difensore lombardo la palla della vittoria. Si va ai rigori. Sul 3-3 alla fine dei cinque rigori regolamentari, anche grazie ad una strepitosa parata di Telaku, si prosegue ad oltranza e, purtroppo, continua la maledizione dei rigori per il sodalizio vallonese, che perde l’ennesima finale dagli undici metri. Il G. S. Real per il quarto anno consecutivo sia nei campionati regionali che in quelli nazionali, infatti, è imbattuto sul campo, con ben tre finali perse dal dischetto.

Hanno coadiuvato il presidente-allenatore Lanfranco Rossetti, il preziosissimo team manager Paolo Becci, il direttore sportivo Francesco Cappello, il sempre puntuale e disponibile segretario Francesco Contini, l’esperto massaggiatore Gabriele Roberti e agli altri dirigenti: Norino e Mirco Contini, Alessandro Evangelisti, Antonio Soldano e Diego Serritelli.

Questa la rosa dei giocatori. Portieri: Telaku A., Santini F. Difensori: Cappello D. , Brunelli A., Angeletti D., Silvestrini M., Girolimetti F., Arcangeli G., Donnini S., Vokrri G., Bastianoni M., Landi L. Centrocampisti: Dehari J., Rispoli P., Mattioli G., Fratini D. Garofoli M., Cercamondi M., Agostinelli C., Diambra B. Attaccanti: Renzi M. (cap), Moschini S., Moschini E., Mane A., Palestrini A., Contini S.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2010 alle 17:08 sul giornale del 06 settembre 2010 - 1135 letture

In questo articolo si parla di vallone, sport, calcio, G. S Real Vallone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bOh





logoEV
logoEV
logoEV