statistiche accessi

x

Ostra: rubano il bancomat nella notte e fuggono con 60 mila euro

bancomat ostra 1' di lettura 24/08/2010 -

Sono riusciti a scardinare il bancomat della cassa prelievi della Banca delle Marche e sono fuggiti con un bel bottino da 60 mila euro. E' una cifra di tutto rispetto quella che sono riusciti ad intascare alcuni malviventi che hanno preso di mira l'altra notte lo sportello automatico di corso Mazzini.



Il colpo è stato messo a segno intorno alle 4 di martedì mattina. I malviventi usando un cacciavite sono riusciti a forzare la porticina laterale da cui si accede al piccolo vano che dà direttamente alla cassaforte del bancomat. Quello di corso Mazzini infatti è semplicemente uno sportello per il prelievo, sprovvisto di allarme e telecamera di sorveglianza. Una volta all'interno del piccolo vano, i malviventi hanno svitato i quattro grossi bulloni che fissano a terra la cassa con i contanti. Una volta estratto, i malviventi hanno caricato direttamente il bancomat su un furgone (che alcuni testimoni che hanno dato l'allarme hanno indicato di colore bianco) e se la sono svignata.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Ostra e Senigallia per i rilievi. Le indagini sono ancora in corso. L'assalto al bancomat della Bdm di via Mazzini stavolta ha avuto esito positivo per i malviventi, a differenza di quanto accaduto nel gennaio del 2008 quando ignoti fecero saltare il bancomat con l'acetilene che però bruciò tutte le banconote.








Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2010 alle 11:33 sul giornale del 25 agosto 2010 - 1234 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, ostra, 112, bancomat

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bsw





logoEV
logoEV
logoEV