statistiche accessi

x

Il rapper senigalliese Fabri Fibra alla Festa dell\'Unità di Roma

2' di lettura Senigallia 28/06/2008 - Alle Terme di Caracalla un’area di 25.000 mq ospiterà la festa dell\'unità con concerti e dibattiti. Il 30 giugno il rapper senigalliese Fabri Fibra si esibirà in concerto.

Sulla scia del successo, in Italia, dell’album BUGIARDO e dell’ultimo singolo estratto, che si avvale del featuring di Gianna Nannini Fabri Fibra torna a Roma accompagnano con DJ Fish e Vacca come supporto alle liriche..

Il nuovo video che si può vedere su youtube o sui canali televisivi musicali è veramente bello, la melodia è stata migliorata dall’intervento della Nannini che ha portato al pezzo il completamento melodico.

Il testo del pezzo è intersante. In un panorama musicale di pop italiano che languisce, questo pezzo da\' una sferzata di coscienza sociale. I problemi gravissimi che viviamo in Italia sono finalmente messi in evidenza esplicitamete dal rap di Fibra senza più usare parolacce, e questo è un vero progresso morale di cui tenere conto.

Il video è confezionato molto bene, la fotografia e la scelta del bianco e nero ricordano i volti del grande Pasolini o delle scene del mitico regista personalista Ingmar Bergman. Bravo Fibra stai migliorando procedi così. Anche la musica nel suo ritmo forsennato e ripetitivo trova nel rif del violoncello un tocco di profondità e originalità musicale.

L’album “Bugiardo”, il secondo di Fibra per l\'Universal, è eloquente nel suo scoprire le carte di un disagio sociale ormai diventato una emergenza.
Fabri è oggi l’artista di punta del panorama hip hop italiano; e anche musicalmente le sue basi – create con la complicità di Fish, di Nesli, ma anche dei francesi Medeline e dell’americano Amadeus – dimostrano l’evoluzione, la ricerca, il desiderio (realizzato) di essere all’avanguardia.





Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 giugno 2008 - 2971 letture

In questo articolo si parla di musica, giacomo campanile, fabri fibra, spettacoli





logoEV
logoEV
logoEV